Nouveau 13e Paris

passeggiata per il 13 e il nuovo nuova Bibliothèque nationale

Una nave pirata, una piscina, e una foresta sono alcune delle sorprese nella zona urbana renewaal intorno alla nuova biblioteca nazionale.

Da avenue de France, a piedi fino rue Neuve Tolbiac e dirigersi verso il fiume. Capannoni ferroviaria, una volta riempito l’area, ora i nuovi edifici vanno dappertutto. Girare a destra in rue des Frigo, dove freddo ex-impianto di stoccaggio di Les Frigos (1, 19 rue des Frigos) ora ospita artisti ‘e studi di musicisti’ (la maggior parte sono privati, tranne in occasioni particolari, ma due gallerie sono aperti al pubblico). Ritorno alla rue Neuve Tolbiac, svoltare a sinistra, e prendere rue Jean Anouilh. Clim i gradini di legno per il ponte della Bibliothèque François Miterrand (2). Francia, nuova biblioteca nazionale è così grande che è stata soprannominata la TGB – breve per très Grande Bibliothèque o “biblioteca molto grande”. Dal centro del ponte, guardare in basso per vedere la foresta nel bel mezzo della costruzione. Poi si scende la scala mobile per vedere le due enormi Coronelli Globes in Halle des Globes. Lascia il ponte sul lato del fiume attraverso la passerella Simone de Beauvoir (3), una passerella bellissima, dal design moderno come due ellissi, e cross quai François Mauriac (che conduce al Parc de Bercy). Invece di attraversare il fiume, camminare giù per la rampa alla riva del fiume, dove il pirata Guinguette (4), una replica di una giunca cinese a vela in legno con un Jolly Roger che volano da l’albero, ospita un programma per bambini di musica, clown e teatro (di solito 3 Mercoledì e Sabato). Portare costume da bagno e una nuotata nella Piscine Josephine Baker (5), una piscina piscina galleggiante ormeggiato nelle vicinanze (sessioni speciali per la famiglia mattina week-end). Nella bella stagione, il tetto si stacca.

  Metro Station: Quai de la Gare (Linea 6), Bibliothèque François Mitterrand (Linea 14)

Catacombes Paris

Visita il Catacombes a Parigi

Mentre alcuni ragazzi potrebbero trovare questa visione inquietante, molti apprezzeranno la creepiness di guardare milioni di ossa umane sepolto nel tunnel labirintico sotto Parigi. Portare un maglione – è freddo laggiù.

Cominciare a comprare il biglietto per la Catacombes (1) su posto Denfert-Rochereau, dove una scalinata scende a circa 80 passi per una rete di gallerie scavate in epoca romana. Più in là, un cartello indicante “Arrête, ici c’est l’Empire de la Mort! »(« Stop, questa è la morte od impero!) Segna l’inizio delle catacombe corretta e dà il tono filosofico di questo ossario comunale, creato nel 18 ° secolo, quando vecchie cave sono state trasformate in luoghi di stoccaggio per le ossa dai cimiteri sovraffollati. Teschi e ossa sono accatastati in linee pulite e ornate con citazioni letterarie sulla morte insieme con i nomi dei cimiteri sono stati portati dall’Italia. Circa sei milioni di persone sono sepolti qui, e anche se è tutto molto ordinata, è un po ‘inquietante. Ti emerge su rue Rémy Dumoncel, girare a destra, e di nuovo a destra in avenue du Général Leclerc, poi a sinistra su rue Daguerre. Con i suoi negozi di alimentari e caffè, questa strada pedonale del mercato è il fulcro della vita locale. La Chope Daguerre (2, 17 rue Daguerre) ha una buona terrazza e serve porzioni abbondanti a pranzo e bevande e snack tutto il giorno. O tornare a Denfert-Rochereau e attraversare la piazza verso la stazione RER per il pranzo, Apollo (3, place Denfert-Rochereau), un ristorante ospitato nel vecchio deposito bagagli. Gli adulti potranno godere del cibo e cosmopolita, i bambini saranno come menù per i bambini e le decorazioni luminose degli anni ’70 e la Pop Art-assemblaggi di plastica stile. Si può mangiare all’interno o sulla terrazza sul retro.

catacombesMetro Station: Mouton-Duvernet (linea 4), Denfert-Rochereau (Linea 4, 6)

Tour Montparnasse

passeggiando intorno a Montparnasse

Zoom su un grattacielo, visitare il cuore creperie di Parigi, ed esplorare la casa e studio di un famoso scultore.

Al Musée Bourdelle (1, 16 rue Antoine Bourdelle), i bambini possono ammirare le sculture e l’esperienza lo spazio di lavoro di Antoine Bourdelle, che contiene ancora la sua vecchia stufa e gli oggetti che lo hanno ispirato indietro nel 1920. Museo Uscire e svoltare a sinistra, poi svoltare a destra in Avenue du Maine e cross rue de l’arrivée alla stazione ferroviaria di Montparnasse (dove c’è una pista di ghiaccio in inverno) e la Torre di Montparnasse (2). L’ascensore più veloce maghi in Europa fino al 56 ° piano in 38 secondi per una favolosa vista della città. Foto con etichetta indica i principali monumenti, e ci sono quiz interattivo touchscreen, una caffetteria e un negozio di souvenir. Salita altre tre storie al open-deck vedendo l’aria (è recintata, ma può ottenere ventoso). Invia la rue du Départ uscita e cross sul boulevard Edgar Quinet, dove una casa delle arti e mestieri del mercato è aperto tutto il giorno Domenica. Svoltare a sinistra rue Montparnasse, che è allineato con creperie. Creperie de Josselin (3, 67 rue du Montparnasse) e Creperie de Plougastel (4, 47 rue du Montparnasse) sono tra i migliori. O girare a destra su boulevard du Montparnasse per celebrata Brasserie La Coupole (5, 102 boulevard du Montparnasse). Se non si desidera un pasto completo, seduti nella sezione finestra, dove panini e coppe di gelato sono serviti per tutto il giorno. Come si lascia, girare a destra, poi a sinistra in boulevard Raspail e destra su rue Brea, che, insieme con annesso rue Vavin, ha negozio diversi bambini, tra cui Petit Bateau (6, 26, rue Vavin), per la T-shirt e pigiami, e FNAC Eveil et Jeux (7, 19 rue Vavin), per i libri, DVD e giocattoli. Continnue ai Jardins du Luxembourg.

Montparnasse

Metro Station: Vavin (linea 4), Edgar Quinet (linea 6), Montparnasse-Bienvenue (Linea 4, 6, 12, 13), Falguière (linea 12), Gaité (Linea 13)

Parc Andre Citroen Paris

Passeggiando per il parco André Citroën e Allée des Cygnes

Visitare un parco di fantasia moderna, ottenere una vista dall’alto di Parigi, e vista la Statua della Libertà.


 

Proseguire a piedi lungo rue Balard al parco André Citroën, con i suoi numerosi ponti, cascate, e divertente giardini a tema. Inizio a est di rue Balard con una visita al giardino bianco (1), che ha un parco giochi. Dall’altra parte della strada, il principale parco si estende a ovest da due grandi serre verso il fiume. In estate, il computer – controllata fontane (2) sulla spianata si riempiono di bambini che schizza in jet, che modifica l’altezza senza preavviso. I bambini potranno godere di correre sul prato centrale (3) ed esplorando il colore sei tema giardini lungo il lato orientale (4) – cosa più divertente è il giardino d’argento con il suo legno, pietre miliari. Verso il fiume, il giardino selvatico (5) – in cui fiori, bambù, e cespugli vengono lasciati a crescere rampante – è ideale per giocare a nascondino-and-seek. Tethered sul prato, il fumetto Eutelsat (6) è un enorme pallone ad elio che trasportano i passeggeri 492 metri verso il cielo in una ciambella a forma di cestino per una vista dall’alto di Parigi. Per prolungare la passeggiata, passare attraverso le porte alla Senna e girare a destra su Port de Javel lungo il sentiero lungo il fiume. A Pont Mirabeau salire sul ponte per una visione di una replica in scala ridotta della Statua della Libertà (America’s Gift in Francia nel 1889) che affronta l’originale di New York (Francia dono in America nel 1886). Si trova sulla punta occidentale di una stretta isola chiamata Allée des Cygnes.

Sans-titre-1
 

Metro Station: Balard (linea 8), Javel (Linea 10)

TOUR EIFFEL

Visitare la Torre Eiffel

Lo spettacolo più famoso di Parigi è un infallibile successo con i bambini – e con i genitori fortunati ad avere una scusa per andare a esso.

Oggi è difficile immaginare Parigi senza la Torre Eiffel (1). La struttura in ferro è diventata il simbolo della città – non male per qualcosa che era originariamente destinato a essere un monumento provvisorio eretto da Gustave Eiffel per l’Esposizione mondiale del 1889 per celebrare il centenario della Rivoluzione francese. A quel tempo, era l’edificio più alto del mondo a 1 024 piedi e 6 pollici (ora è 1 063 metri, compresa l’antenna radio). Essa attira più di sei milioni di visitatori l’anno, in modo da essere disposto ad aspettare per un biglietto (senza prenotazione anticipata). Se ci sono due adulti, uno può prendere klids per esplorare le piscine e parco giochi nei giardini vicino Champ de Mars (2) o per un giro sulla giostra (3) vicino a Pont d’Iena, mentre gli stand di altri in linea (le linee sono brevi la sera e un giorno coperto). Prendere l’ascensore fino al primo e secondo livello. Il livello 1, sosta per il pranzo o un drink a quota 95 brazsserie (quelle con i bambini più piccoli possono preferire il self-service sul lato opposto, che ha una terrazza esterna); inviare cartoline a casa il timbro postale Tour Eiffel dall’ufficio postale; visitare il Cineiffel; esaminare la Feroscope per vedere come la torre è stata costruita, e vedere come monumenti che si possono riconoscere prima di controllare i loro nomi sulla foto panoramiche. Poi prendete l’ascensore fino alla cima. In una giornata limpida si può vedere più chilometri, ma è anche abbastanza di notte, quando la città è illuminata. Cercate di essere lì, sul ora, quando la scintilla tutta strucure con migliaia di piccole luci.

tour-eiffel
Metro Station: Bir-Hakeim (Linea 6), Trocadero (Line 6,9)